Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Corso di Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche

Collocamento nel mondo del lavoro

Una figura professionale come quella del laureato in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche (CTF) ha una elevata spendibilità nel mondo del lavoro. Gli studi di settore di Federchimica, Farmindustria, Federfarma e Unioncamere – Ministero del lavoro, sistema informativo Excelsior, evidenziano, infatti, una crescita del comparto industriale chimico e farmaceutico e quindi una elevata possibilità di occupazione dei laureati in CTF, che vedono nel loro lavoro riconosciuto il valore del titolo di studio. Infatti, nell’area chimico-farmaceutica (laureati in CTF e Farmacia), la quota di posti di lavoro per i quali è richiesto il titolo di studio conseguito (99%) è più elevata della media (69%) (dati ricavati da: Federchimica-Confindustria- Industria Chimica in cifre, anno 2016)

 

Notizie riguardanti il collocamento nel mondo del lavoro dei laureati in CTF dell’Ateneo Fiorentino (dati Almalaurea)

Anno 2014

  • Il tasso di occupazione ad un anno dalla Laurea è del 79% (67,4% a livello nazionale).
  • Il tempo intercorso tra la laurea e l’ottenimento del primo lavoro è in media di 5,1 mesi.
  • La percentuale degli occupati a 3 anni dal conseguimento del titolo è del 100% (85% livello nazionale).

L’opinione dei laureati e collocamento nel mondo del lavoro è reperibile sul sito di Almalaurea 

 
ultimo aggiornamento: 25-Mag-2016
UniFI Scuola di Scienze della Salute Umana Home Page

Inizio pagina